Sant’Agata Bolognese

Sant’Agata Bolognese (Sant’Èghete in dialetto bolognese occidentale, Sant’Ègata in dialetto bolognese cittadino) è un piccolo paese di pianura, dislocato tra le provincie di Bologna e Modena, famoso nel mondo perché qui ha sede la famosa fabbrica di automobili Lamborghini, nata nel 1963 ad opera di Ferruccio Lamborghini.

Tuttavia, Sant’Agata non è soltanto una Terra di Motori, tappa fondamentale di chi si accinge a visitare la Motor Valley: è un paese con un ricchissimo e unico patrimonio storico-culturale che affonda le sue radici nell’antichità, di cui sono testimoni gli insediamenti terramaricoli risalenti all’età del Bronzo rinvenuti in località Montirone e Crocetta. La campagna santagatese, inoltre, mostra ancora oggi evidenti persistenze della centuriazione, il sistema con cui in epoca romana fu organizzato il territorio agricolo secondo un reticolo ortogonale di strade, canali e appezzamenti; sono eccezionali i recenti rinvenimenti di età romana del territorio, da cui provengono i reperti attualmente esposti presso il Palazzo Comunale.

All’XI secolo risale l’attuale centro storico (l’antico castrum S. Andrea in Argene), la cui torre -oggi torre campanaria- costituisce l’esemplare più antico tra quelli dei Comuni di Terred’Acqua (1020 d.C.). Due porte permettevano l’accesso al borgo fortificato medievale: quella detta “di sotto” (Porta Otesia) e quella “di sopra”, oggi non più conservata.

Pergamene e manoscritti conservati presso l’archivio della Partecipanza Agraria di Sant’Agata documentano una storia ricca di eventi, scontri e incontri caratteristici di una terra di confine. Con il termine Partecipanza viene identificata una forma di proprietà collettiva, nata nel Medioevo, che ancora oggi garantisce a tutti i discendenti delle antiche famiglie contadine il privilegio di prendere parte alla ripartizione del patrimonio fondiario e all’amministrazione delle terre comuni che fanno parte dell’Istituto. Ancora oggi questa antica Istituzione continua a rappresentare un patrimonio di grande valore storico-documentale-identitario per la comunità.

Vieni, vedi e gusta i ricchi itinerari del nostri territorio!

 


Distanza da Bologna: Km 26

Altitudine: m. 18/26

Popolazione: 7.255 (agg. 2017)

Giorno di mercato: giovedì

Patrono: Sant’Agata (5 febbraio)

Frazioni: Crocetta e Maggi

 

Collegamenti:

  • a 20 km dal casello di Bologna-Borgo Panigale, che immette sull’autostrada A14 Bologna-Taranto; può essere facilmente raggiunta percorrendo la strada statale n. 255 di San Matteo Decima, il cui tracciato ne attraversa il territorio
  • rete ferroviaria: la linea Bologna-Verona, si trova a 5 km
  • aeroporto: a 22 km di distanza

Personaggi illustri

Ferruccio Lamborghini (Cento, fraz. Renazzo, 28 aprile 1916 – Perugia, 20 febbraio 1993) – Imprenditore e fondatore della casa automobilistica Lamborghini. Comincia la sua carriera nel settore dei trattori per poi approdare alle macchine sportive che porteranno il suo nome; nel 1963 apre i battenti lo stabilimento di Sant’Agata Bolognese e il simbolo è un Toro, come il suo segno zodiacale. È l’inizio della leggenda: Miura, Espada, Urraco, Countach sono solo alcuni fra i modelli più amati, firmati Lamborghini.

Adionilla “Nilla” Pizzi (Sant’Agata Bolognese, 16 aprile 1919 – Milano, 12 marzo 2011) – Cantante e attrice, nota per le sue celebri canzoni: “Grazie dei Fior” (vincitrice della Prima edizione del Festival di Sanremo nel 1951), “Vola colomba”, “Papaveri e papere” e “Una donna prega”.

 


Comune di Sant’Agata Bolognese

via 2 Agosto 1980, n. 118 – 40019 Sant’Agata Bolognese (BO)

Tel. +39 051 6818 911 – Fax +39 051 6818 950

PEC: comune.santagatabolognese@cert.provincia.bo.it

INFO: info@comune.santagatabolognese.bo.it